Trasmissione Notifica Preliminare di cantiere

Il servizio consente al committente o al responsabile dei lavori, prima dell' inizio dei lavori, la trasmissione on line della Notifica Preliminare di cantiere e le eventuali integrazioni, all' Azienda Unità Sanitaria Locale e alla Direzione Provinciale del Lavoro nonché, limitatamente ai lavori pubblici, al Prefetto territorialmente competenti, sulla base di quanto previsto dall'art.99, D.lgs. 81/2008, modificato dall'art.26 del decreto legge 4 ottobre 2018, n.113 (c.d. Decreto Sicurezza), convertito, con modificazioni, nella legge 1° dicembre 2018, n. 132.

Con l'applicativo SEND è assolto l'obbligo, da parte del committente o del responsabile dei lavori, di trasmissione della notifica preliminare di cantiere riguardante i lavori pubblici nei confronti dei Prefetti competenti per territorio.

Le Notifiche preliminari potranno essere presentate sia dal soggetto committente che dal responsabile dei lavori delegato dal committente, previa richiesta di credenziali regionali con registrazione al servizio, e/o con autenticazione tramite identità digitale SPID.

Se la Notifica preliminare è trasmessa da un delegato, il sistema richiede il documento di identità del committente e il modulo di delega, scaricabile dalla sezione Documenti.

Le eventuali richieste di cancellazione delle notifiche inviate verranno valutate caso per caso.